A piccoli passi anche Thunderbird si avvicina alla nuova versione 3.

Ultimamente sono state rilasciate major release dei software open-source di maggior successo, a partire da Firefox 3 e Open Office 3 fino ad arrivare alla prima versione stabile di pochi giorni fa del player multimediale Songbird.

All’appello manca solo il software “povero” di casa Mozilla, quel Thunderbird che milioni di persone usano quotidianamente per gestire la propria posta elettronica ma che purtroppo è stato messo un po’ in disparte dalla Mozilla Foundation non per demeriti ma solo ed esclusivamente perchè non produce utili.

Ieri finalmente è stata rilasciata la prima beta della futura versione 3 di questo client di posta elettronica, questo non vuol affatto dire che da quì a poco verrà rilasciata la versione stabile, ma almeno adesso sappiamo che Thunderbird 3 pian pianino si avvicina e a quanto pare porterà con se alcune interessanti novità:

  • nuova gestione del database che permetterà ricerche e navigazione più veloce fra le mail
  • introduzione delle schede (Tab) nelle Mail
  • miglioramenti nella gestione del protocollo IMAP
  • nuovo manager dei plugin (Add-ons)
  • nuova interfaccia della rubrica degli indirizzi
  • miglior importazione delle Mail da altri software

link → thunderbird