Problemi con la localizzazione in italiano di Wordpress 2.2.

I file di localizzazione di WordPress – quelli che traducono il tutto in italiano e in altre lingue – da sempre vanno inseriti nella directory /wp-includes/languages/ di WordPress. Almeno fino alla versione 2.1x.

Dalla versione 2.2 sono state introdotte alcune novità, e una riguarda proprio i file di localizzazione.
A scanso di equivoci diciamo subito che le seguenti modifiche sono necessarie sono in caso di installazione “vergine” di WordPress, in caso di aggiornamenti da versioni precedenti se si mantiene il vecchio file wp-config.php non è necessario modificare nulla.

Nel caso di nuova installazione di WordPress, ad esempio per un nuovo sito, sono state introdotte alcune modifiche nel suddetto file di configurazione, per cui sarà necessario specificare in questo file, per l’esattezza alla linea 17, il linguaggio da usare, dovremo inserire:
define (‘WPLANG’, ‘it_IT’);

la cartella in cui inserire la lingua italiana inoltre è stata spostata in wp-content, quindi i file di localizzazione andranno caricati in /wp-content/languages/.
Il file che traduce tutto in italiano è it_IT.mo.

Nell’esempio che viene fornito nel nuovo file di configurazione si spiega che se ad esempio si vuole caricare la lingua tedesca sarà necessario inserire ‘de’ nella linea 17, questo mi lascia pensare che in futuro i file di localizzazione saranno rinominati con le 2 sole lettere minuscole della lingua, ad esempio ‘it’ per la lingua italiana e non più ‘it_IT’.
Comunque sia, l’importante è inserire l’esatto nome del file nella riga 17, se il vostro file in italiano è ‘it.mo’ bisognerà specificare ‘it’, se invece è ‘it_IT.mo’ bisognerà specificare ‘it_IT’.

Al momento nel sito italiano di WordPress la traduzione in italiano della versione 2.2 non è ancora stata rilasciata, si può usare il file it_IT.mo delle vecchie versioni che comunque funziona benissimo.