Sistema di file sharing che sfrutta i 2 GB della casella di posta elettronica di Google, GMail.

G2G Share è un nuovo sistema di file sharing sviluppato da un ragazzino olandese 17enne.
Il software sfrutta i 2 GB della casella di posta elettronica di Google, Gmail, per salvare file da condividere con chiunque utilizzi il software.
Basta registrarsi sul sito con un indirizzo Gmail valido e installare G2G Share per condividere i propri file.
La sopravvivenza di questo servizio è legata alle decisioni di Google che al momento ha deciso lasciar fare ma non è detto che sarà cosi’ anche in futuro.

13/12/05
Come ci si poteva aspettare Google ha fatto sì che il software non venisse più distribuito in quanto viola i regolamenti d’uso del servizio Gmail.